E Autunno fu! Piogge, Temporali e Freddo, ma Domenica andrà meglio

Sabato, 17 Settembre 2022 | >>> Mattina
© Stefano Ghetti

Ben ritrovati Amici e buon inizio di weekend a tutti.

Sembra ormai evidente come non passerà certo inosservato l’inizio di questo terzo weekend di Settembre. Anzi, a conti fatti lo ricorderemo come il fine settimana della svolta in quanto siamo passati all’improvviso dall’Estate all’Autunno.

La ragione va ricercata in un fronte d’aria fredda che già in queste ore sta attraversando le regioni di Nordest e dove il meteo si manterrà assai turbolento almeno fino a metà giornata con rovesci anche temporaleschi a tratti violenti e il tutto accompagnato da freddi e tesi venti di Bora e in parte anche di Grecale.

Con il passare delle ore l’area del maltempo scivolerà lungo il versante Adriatico ma al tempo stesso l’aria fredda porterà alcune note instabili anche sul distretto del basso Tirreno in particolare sulle coste calabresi e quelle più meridionali della Campania.

Tra il pomeriggio e la sera il quadro meteorologico andrà rapidamente migliorando sulle regioni di Nordest mentre continuerà fino a sera a rimanere incerto sul medio Adriatico e su molti angoli del Sud.

Attenzione anche ai venti che soffieranno impetuosi già dal mattino sul Nordest e lungo tutto il comparto adriatico dove saranno anche possibili mareggiate. Per non parlare poi delle temperature che subiranno una vera e propria metamorfosi portandosi addirittura sotto la media climatologica del periodo specialmente sul lato orientale del Paese.

Dopo questa improvvisa sfuriata di fine estate, ecco che la situazione tornerà tranquilla già dalle prime ore di Domenica. Il giorno di festa infatti, sarà caratterizzato da un contesto meteo ben soleggiato anche se molto rigido al primo mattino per la stagione in particolare sulla Valle Padana e nelle zone più interne del Centro.

Gli unici disturbi in quel di Domenica saranno da attribuire a qualche addensamento nuvoloso che potrà formarsi sulle regioni alpine di Nordest e lungo la dorsale appenninica centro meridionale.

Questo ritorno al bel tempo sarà dovuto all’avvicinamento dell’anticiclone delle Azzorre che cercherà di imporsi anche con l’inizio della prossima settimana. Lunedì infatti il quadro meteorologico non farà registrare particolari scossoni, ma nei giorni successivi la vasta area depressionarie posizionata sul nordest del vecchio continente continuerà a fasi alterne ad inviare verso l’Italia impulsi d’aria fresca.

Ma di questo ce ne occuperemo meglio nei prossimi aggiornamenti.

Per ulteriori dettagli potete seguire anche la mia Diretta Meteo su FaceBook , ecco il link:
https://www.facebook.com/stefanoghettiOfficialPage


Video meteo Nazionale | WebCam | Meteo Emilia Romagna