L’Estate sta finendo! Dal Nord Europa scende l’Autunno

Lunedì, 12 Settembre 2022 | >>>
© Stefano Ghetti

E’ tornato l’anticiclone africano, più carico che mai! Forse perché è riuscito nell’intento di riconquistarsi una discreta fetta del Mediterraneo e soprattutto in un periodo ormai non più consono alla sua presenza. Il meteo al momento è in gran parte stabile e soleggiato praticamente ovunque e solo sui monti si registra qualche nube di passaggio nelle ore centrali del giorno.

Da segnalare inoltre un netto rialzo delle temperature ed un conseguente incremento del caldo che raggiungerà il suo apice proprio nelle prossime 24/48 ore. Nonostante un aumento generalizzato delle colonnine di mercurio, i  valori termici più alti li registreremo sulle due Isole Maggiori e anche su parte del Sud il tutto condito da un contesto tipicamente estivo.

Insomma, fino a tutto Martedì sembrerà di essere tornati in piena estate con temperature che, sulle aree prima citate, potranno salire fino a toccare picchi intorno ai 37/38°C. Valori, senza alcun dubbio, fortemente sopra alla media stagionale del periodo.

Attenzione però, in quanto la pioggia è comunque dietro l’angolo. Già da Mercoledì 14 l’alta pressione inizierà a perdere colpi sulla sua parte più settentrionale sotto la pressione di un vortice ciclonico collocato sul Nord Europa che spingerà sempre più verso Sud le sue maglie perturbate. Il tempo comincerà così a dare segnali d’instabilità nel corso della giornata a partire dai rilievi alpini e prealpini.

Entro sera rovesci e temporali si estenderanno dai rilievi anche verso alcuni tratti dell’alta Val Padana fino a raggiungere il Levante ligure e la Toscana. Sul resto del Paese invece, sarà ancora piena estate specie al Sud dove continuerà a fare molto caldo.

Il brutto tempo in arrivo Mercoledì sarà solo il preludio ad un ulteriore peggioramento atteso in quel di Giovedì quando quando Alpi, Prealpi, alte pianure del Nordest e gran parte del Centro finiranno sotto una spessa coltre di nubi cariche di rovesci, temporali e locali grandinate, mentre resteranno ancora in attesa le regioni del Sud fatta eccezione per qualche pioggia in arrivo a fine giornata sull’area del basso Tirreno.

Nei giorni successivi il vortice nord europeo diverrà sempre più influente sul fronte meteo climatico in Italia, tant’è che assisteremo ad una prima seria svolta stagionale. Ci aggiorneremo!

Per ulteriori dettagli potete seguire anche la mia Diretta Meteo su FaceBook , ecco il link:
La puntata di Lunedì sera 12 Settembre non è disponibile causa impegni tecnici. 
https://www.facebook.com/stefanoghettiOfficialPage


Video meteo Nazionale | WebCam | Meteo Emilia Romagna