Meteo a 48 ore: si aprono le porte al GELO. Ancora NEVICATE in basso

QUELLI CHE SI ALZANO PRIMA DELL’ALBA
La Diretta Facebook del 06-01-2022

L’Editoriale del mattino

Buon giorno a tutti Amici e buona Epifania. Alla fine la neve in pianura non è arrivata, ma quel che conta è che sia caduta sulle nostre montagne dove la stagione sciistica potrà proseguire più serenamente. La neve è comunque scesa fino a quote di bassa collina praticamente su tutto il Nordest.

E’ tornata inoltre la pioggia sulle regioni del Centro dove insisterà per gran parte di oggi specialmente sui settori adriatici dove potrà ancora cadere qualche nevicata sui rispettivi rilievi. Il tempo comincerà poi a dare segnali di peggioramento entro sera anche al Sud.

Nelle prossime 48 ore tornerà invece la stabilità atmosferica al Centro Nord dove il protagonista sarà il gelo notturno che avvolgerà non solo i monti ma anche molte zone della Val Padana e alcuni tratti interni del Centro. 
Maggior instabilità invece continueremo a registrarla su parte delle regioni meridionali influenzate dalla presenza di un vortice ciclonico in viaggio dalla Sicilia verso il nord Africa.

DOVE PIOVERA’ OGGI: 
ROMAGNA (residue precipitazioni in mattinata), Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria e Puglia. 

LA NEVE: 
ROMAGNA (solo al mattino anche a bassa quota), Appennino centrale (tutto) 600/800m, rilievi del Sud 1200/1500m. Rilievi Sardi 1000m.

Per ora è tutto Amici! Vi aspetto questa sera alle 20:30 in diretta su Facebook con la consueta rubrica “UN CAFFE’ AL MILLYBAR” e successivamente all’interno della pagina dedicata dove sarà in seguito disponibile il nuovo editoriale della sera ( LINK )

Stefano Ghetti