Meteo: Ancora nebbia, ma via via sempre più nubi. E il NATALE? Confermato sotto l’ombrello per molte regioni!

UN CAFFE’ AL MILLYBAR! LA DIRETTA FACEBOOK
Lunedì 20 Dicembre 2021

L’Editoriale della sera

Ben trovati Ciurma! Questa sera avrei la forte tentazione di fare un bel “copia/incolla”, ma fra i primi è proprio Google a non digerire questo genere di azioni. Dunque, se il mio blog vuole crescere correttamente devo attenermi a quelle che sono le principali regole del SEO che per chi non lo sapesse non è altro che quell’operazione chiamata “search engine optimizer”, o per meglio capirci “ottimizzatore per i motori di ricerca”

Fatta questa doverosa premessa, che di meteo non ci azzecca proprio nulla, vediamo allora cos’ha da offrirci il tempo dei prossimi giorni. 
Già il fatto che avrei desiderato fare il classico copia/incolla, vi fa capire come le cose in ambito previsionale non siano cambiate rispetto a questa mattina. Tradotto in soldoni le prossime 48 ore saranno caratterizzate da un po’ d’aria fredda ma con il flusso più mite ed umido atlantico ormai alle porte del nostro Paese.

Fino a mercoledì dunque, attendiamoci giornate via via sempre più grige al Nord specie in pianura e su molti angoli delle regioni tirreniche. Qualche pioggia mercoledì su Calabria, Toscana e Levante ligure. Ancora rischio nebbia sulla Val Padana.

Tra giovedì e venerdì stop all’aria fredda e largo al flusso più mite ed umido atlantico che porterà un primo peggioramento la Vigilia su Liguria e Toscana. 
Fuori gli ombrelli su tutto il Nord e sui comparti tirrenici del Centro nel giorno di Natale ma in gran parte anche in quello di Santo Stefano. 
Questa sera mi fermi qui Amici in quanto vorrei attendere i nuovi aggiornamenti prima di sciogliere la prognosi per i giorni successivi e il periodo di fine anno. 

Vi rimando dunque al consueto appuntamento di domani per la diretta alle 5.30 su Facebook e verso metà mattina per un nuovo breve editoriale. Buona serata e buona notte!

Stefano Ghetti