Meteo autunnale, arrivano abbondanti PIOGGE, TEMPORALI e possibili Disagi

Sabato, 24 Settembre 2022 | >>> Mattina
© Stefano Ghetti

Buon giorno a tutti Amici e buon inizio di Weekend

Se ne va l’anticiclone delle Azzorre e cessano definitivamente le correnti fresche in arrivo dal bordo orientale del  vecchio continente. Ora però si spalanca la porta dell’Atlantico pronto ad inviarci una perturbazione che già in queste ore accarezza le estreme regioni di Nordovest.

Ci prepariamo dunque a vivere un weekend assai turbolento, per più di mezza Italia e di stampo prettamente autunnale, con precipitazioni a tratti anche intense che per alcune regioni saranno motivo di forte apprensione.

Cerchiamo allora di capire allora cosa accadrà in questo penultimo fine settimana di Settembre.
La prima parte del weekend sarà fortemente segnata dal brutto tempo. Al mattino piogge anche sotto forma di rovescio temporalesco saranno a carico delle regioni di Nordovest e dell’area tirrenica del Centro.

Con il passare delle ore il fronte del maltempo muoverà gradualmente verso levante tant’è che tra il pomeriggio e la sera le precipitazioni più abbondanti si andranno a concentrare tra il Levante ligure, l’Emilia Romagna, la Toscana per poi estendersi tra il basso Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Rimarranno invece in attesa il medio e basso Adriatico e gran parte del Sud dove i venti miti di Scirocco che accompagnano la perturbazione favoriranno inoltre un generale aumento termico.

Il maltempo proseguirà poi sulle medesime regioni anche per tutto il corso della notte e soprattutto sul comparto dell’Italia centrale dove si eleverà il rischio di problemi di tipo idrogeologico.

Arriviamo così alla giornata di Domenica quando il fronte del maltempo abbandonerà le regioni del Nord e temporaneamente alcuni tratti del Centro, mentre andrà peggiorando sensibilmente su Lazio, Campania, Abruzzo, Molise e nord della Puglia.  Anche su queste zone ci attendiamo precipitazioni molto intense ed abbondanti che potrebbero creare non pochi disagi. Entro fine giornata poi, il meteo tornerà a peggiorare anche sul resto del Centro, su Alpi, Prealpi e regioni di nordest.

In seguito, da Lunedì, l’Italia continuerà ad essere avvolta da una circolazione ciclonica che manterrà condizioni di tempo fortemente instabile un po’ su tutto il Paese e solo dopo  metà settimana sembra profilarsi un lento e graduale ritorno ad una parvenza di stabilità. Ci aggiorneremo.

Per ulteriori dettagli potete seguire anche la mia Diretta Meteo su FaceBook , ecco il link:
https://www.facebook.com/stefanoghettiOfficialPage