Meteo: Fredda DOMENICA con NEVE molto in basso

QUELLI CHE SI ALZANO PRIMA DELL’ALBA

Previsioni per domenica 5 Dicembre 2021:

APPROFONDIMENTO

Tempo spiccatamente instabile sull’Italia. Al Nord instabile sul Triveneto con neve diffusa sulle Alpi sopra i 4-600 metri o localmente più in basso. Sul resto d’Italia giornata spiccatamente instabile soprattutto sulle regioni centro-meridionali tirreniche dove ci sarà la maggior probabilità di pioggia, anche molto forte su Campania, Basilicata e Calabria. Maltempo anche in Sardegna dove nevicherà a 900m.

NORD

Pressione in calo su alcuni settori. La giornata sarà caratterizzata da un tempo compromesso sul Triveneto con piogge in pianura e nevicate diffuse sopra i 4-600 metri. Più asciutto sul resto delle regioni, anche soleggiato. Venti deboli dai quadranti settentrionali.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 3 di Aosta e gli 11 di Genova, Trento e Bolzano

CENTRO e SARDEGNA

Tempo a tratti instabile sulle nostre regioni. La giornata sarà contraddistinta da un’accesa instabilità sulla Sardegna centro-occidentale con rovesci e neve a 900 metri. Locali piogge sul basso Lazio, Umbria e alta Toscana, più soleggiato altrove. Venti dai quadranti occidentali e sudoccidentali. Mar Tirreno molto mosso.

Temperature

Valori massimi compresi tra gli 8 di l’Aquila e i 14 di Roma

SUD e SICILIA

Tempo instabile su molte regioni. La giornata trascorrerà con un tempo compromesso da piogge e temporali su Campania, Calabria, Sicilia occidentale, Basilicata e tarantino. La neve scenderà sugli Appennini sopra i 1250 metri. Venti forti di Libeccio.

Temperature

Valori massimi attesi tra gli 8 di Potenza e i 14-15-16 di Bari, Napoli e Palermo