Meteo ITALIA: WEEKEND con l’alta pressione, ma attenzione alle brutte SORPRESE!

QUELLI CHE SI ALZANO PRIMA DELL’ALBA
La Diretta Facebook del 14-01-2022

L’Editoriale del mattino

Buon giorno a tutti!
Torna a spegnersi il motore dell’inverno con il suo carico di freddo che in questi giorni ha avvolto molte regioni del nostro Paese. La ragione va ricercata nella presenza sempre più evidente dell’anticiclone delle Azzorre che si prepara a proporci un weekend all’insegna del tempo stabile, delle temperature in generale aumento, ma con l’arrivo di alcune brutte e soprattutto fastidiose sorprese.

Sabato: sarà sicuramente la giornata migliore del fine settimana. Il sole sarà dominante e splenderà in cieli sereni o al massimo poco nuvolosi, da Nord a Sud; da segnalare solo degli isolati addensamenti all’estremo Sud, specie su Calabria e Sicilia, ma del tutto senza effetti. Durante le ore pomeridiane, ancora tempo stabile e asciutto su tutti i settori, grazie al dominio dell’alta pressione; avremo poche nubi irregolari e del tutto innocue solo sulle Alpi occidentali, sui rilievi calabresi e sulla Sicilia settentrionale. Valori termici in aumento praticamente ovunque.
Domenica: ecco arrivare le brutte sorprese! I cieli saranno infatti un po’ più grigi al mattino, a causa di foschie, nebbie o nubi basse, su alcuni angoli della Val Padana, ma anche tra Liguria, Toscana e Sardegna; altrove dominerà invece il sole, con qualche nube irregolare sulle regioni meridionali. Nel corso del pomeriggio, cieli limpidi quasi ovunque, salvo per nubi irregolari al Nord, sulla Toscana e sulle due Isole maggiori, tuttavia senza precipitazioni associate. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve ascesa specie al Centro-Sud e sui rilievi del Nord.

Per ora è tutto Amici! Vi aspetto questa sera alle 20:30 in diretta su Facebook con la consueta rubrica “UN CAFFE’ AL MILLYBAR”.

Stefano Ghetti