Meteo: Sferzata GELIDA a cavallo del WEEKEND? I dettagli

UN CAFFE’ AL MILLYBAR! LA DIRETTA FACEBOOK

IN PRIMO PIANO

Qualcosa di grosso bolle in pentola e l’inverno infatti è pronto a sferrare duri attacchi di gelo verso l’Europa. I primi effetti si sentiranno anche in Italia nel corso del prossimo weekend, con un’irruzione di aria gelida e con il rischio più che concreto concreto di neve fin sulle coste tra sabato 18 e domenica 19 dicembre.
Scopriamo subito tutte le novità di questa ipotesi, sulla base dell’ultimo clamoroso aggiornamento meteo.
Dando uno sguardo allo scacchiere europeo emerge chiaramente come già dalla giornata di sabato 18 una massa di aria molto fredda inizierà a scivolare dall’Europa orientale verso il bacino del Mediterraneo (Porta della bora). Per questo motivo ci aspettiamo un vero e proprio tracollo delle temperature a partire dalle regioni nordorientali che poi si estenderà a tutta l’Italia.
Col passare delle ore entreremo nel vivo di questa vera e propria sferzata gelida che provocherà anche la formazione di un minimo depressionario e la possibilità di nevicate fino a quote collinari sulle regioni adriatiche.
Condizioni più stabili invece sul resto dell’Italia, salvo le nebbie diffuse sulle pianure del Nord. Qui però saranno le temperature a far parlare di sé, con valori diffusamente sotto zero di notte e di 1°C circa sopra di giorno sulla Val Padana e zone interne del Centro. Sabato sarà una giornata di ghiaccio per il Nord Italia!
Ma la vera sorpresa è attesa per domenica 19 quando grazie ad un ulteriore ingresso di aria gelida, ci aspettiamo un vero e proprio assalto invernale ancora una volta a carico del Centro-Sud.
Vista l’intensità delle precipitazioni e le correnti molto fredde non escludiamo la possibilità di rovesci nevosi fino in pianura e sulle coste di Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e a bassissima quota su Campania, Calabria e Sicilia.

Mattia Gussoni – iLMeteo.it